CasAmica

Descrizione generale

casamicaCasAmica è un’associazione di volontariato nata nel 1986 per offrire ospitalità ai malati e ai loro familiari che provengono da tutta Italia (il 65% provengono da 5 regioni Sicilia, Puglia, Campania, Calabria e Sardegna) per curarsi negli Istituti Sanitari di eccellenza di Milano, in particolare l’Istituto Nazionale dei Tumori e l’Istituto Neurologico Besta.

Le sei camere ed i quattro bagni della prima casa di accoglienza, più di venti anni fa, sono diventate oggi quattro Case a Milano, aperte 365 giorni l’anno, capaci di ospitare fino a oltre 100 persone al giorno.  60 sono i volontari che ci lavorano consentendo l’accoglienza di 3000 persone all’anno e 30000 pernottamenti offerti. L’ultima casa, inaugurata l’anno scorso, è dedicata ai bambini.

Tali Ospiti, sono persone che di giorno sono in cura presso la struttura e la notte, per mancanza di mezzi e provenendo da fuori Milano, non hanno un alloggio dove stare. Persone angosciate e disorientate che oltre ad un tetto hanno bisogno di aiuto morale e psicologico.

Siamo fermamente convinti che solo con la condivisione, la solidarietà, il volontariato e la vita in comune si possono creare i presupposti per una migliore predisposizione alle cure, un atteggiamento più sereno ed aperto all’accettazione della malattia, la possibilità di allontanarsi da casa anche per periodi lunghi.

In casAmica trovano una grande famiglia dove, condividendo quotidianamente gli spazi, si trovano coraggio e forza.

Obiettivo del progetto

Il Rotary Club Milano Manzoni Studium, da tempo impegnato con azioni di volontariato nel sostenere l’Associazione Onlus CasAmica, in questo anno Rotariano, intende portare avanti un progetto di innovazione tecnologica che consenta alla struttura associativa di compiere un salto di qualità nella organizzazione per la gestione dell’accoglienza.

Infatti per poter sostenere adeguatamente tale domanda di accoglienza, in continuo aumento, e la gestione delle quattro case, l’associazione CasAmica ha necessità di rivedere le procedure organizzative (molte ancora effettuate manualmente) attraverso l’introduzione di un sistema informativo integrato con i seguenti obiettivi:

  • Costruzione di un sistema unico di prenotazione che gestisca le 4 case in rete tra loro
  • Creazione di una banca dati che consenta indagini statistiche approfondite
  • Possibilità di sviluppare una ricerca di fondi più finalizzata ed in sintonia con i bisogni espressi dalle famiglie
  • Possibilità di elaborare, attraverso la banca dati, un bilancio sociale annuale
  • Gestione delle donazioni
  • Formazione sempre più competente di operatori e volontari

Azioni del progetto

Il progetto, oltre all’impegno economico, vedrà impegnati direttamente alcuni soci che metteranno a disposizione la loro competenza e professionalità in materia.

Anche i giovani del Rotaract Milano Scala Manzoni, del quale siamo padrini, saranno attivamente coinvolti sia nel progetto che in attività di accompagnamento degli ospiti, in particolare quelli della Casa dei Bambini e, oltre ad una serie di iniziative di accompagnamento degli ospiti, hanno arricchito la biblioteca delle Case con ben 500 libri!

profit-and-loss-milano-consulenza-siti-web-seo-milano tr